A 007, Dalla Russia Con Amore

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Giallista
Fantascienza
Romanziere
Poeta
Saggio
Tutti
Top Autori
Top Libri
Novita'
Contattaci
Aggiungi ai favoriti

A 007, Dalla Russia Con Amore

Ian Fleming

Titolo originale: From Russia With Love
Anno: 1957

Trama: Per vendicare gli insuccessi degli ultimi anni G, il capo della SMERSH (l'apparato per gli omicidi del MGB, già implicato secondo Fleming nell'assassinio di Beria) affida al colonnello Rosa Klebb il compito di mettere in atto un piano, organizzato dal campione di scacchi Kronsteen, per uccidere e ridicolizzare il miglior agente del servizio segreto britannico. La donna ingaggia Donovan Grant e Tatiana Romanova, rispettivamente il miglior assassino della sezione e un'avvenente ragazza, ottima per il ruolo di esca.
Il piano ha inizio quando Darko Kerim, il capo della sezione T, riceve un biglietto da Tatiana che si rende disponibile a disertare e ad aiutare a rubare lo Spektor (macchina crittografica) alla sola condizione di conoscere James Bond, di cui è stata affascinata dall'incredibile dossier.
Malgrado tutti siano convinti che sia una trappola, 007 parte per Istanbul. In attesa che la donna riprenda i contatti, Darko Kerim accompagna l'agente segreto tra i piaceri e le ambiguità della città turca.
Grazie alle vecchie vasche sotterranee, i due spiano Tatiana, segretaria all'ambasciata sovietica. Quindi cenano in un campo di zingari dove assistono alla lotta tra due donne che si contendono lo stesso uomo.
La serata termina con una cruenta sparatoria con una banda di assassini bulgari. Darko si vendica della spiacevole sorpresa e di un attentato al suo ufficio, andando ad assassinare il loro capo mentre esce dal suo rifugio "nella bocca di Anita Ekberg".
Finalmente la sera successiva James Bond rientra nella sua camera d'albergo e trova Tatiana vestita di un solo collare nero.
Con l'aiuto della ragazza, ruba lo Spektor e i due con Darko Kerim fuggono prendendo l'Orient Express. Sul treno incontrano Donovan Grant che si presenta come loro guardia del corpo.
007 si insospettisce dell'uomo e, quando l'assassino cerca di eliminarlo, si salva uccidendolo. Tatiana crolla quando scoprono che anche Darko Kerim è stato assassinato e spiffera il piano.
I due infine vanno da G e lo uccidono sventndo il piano della SMERSH. Finalmente a Parigi i due pensano di essere ormai salvi, ma l'agente incontra Rosa Klebb in albergo . Tra i due inizia una violenta colluttazione al termine della quale l'agente riesce ad incastrare la donna e a consegnarla a Mathis. Ma, prima di finire in prigione, Rosa si scaglia nuovamente su 007 colpendolo con una lama avvelenata fuoriuscita dalle scarpe. L'agente segreto perde i sensi.


Commenti


Nome
Commento